Ecco la collana delle barze che sono riuscito a ricordare durante l'estate ormai già passata. Ho passato la vacanza in una spiaggia in Abruzzo, sotto l'ombrellone, annaffiandomi di birra. Un giorno, accanto si è trovato un gruppetto di amici, dal Sud, che per tutto il giorno raccontavano le barzellette. Facevo un po' fatica a capire tutto e specialmente di ricordarmi quelle più belle; pertanto ho preso un po' di appunti e vediamo se riesco a farvi divertire.

Un tizio torna a casa dopo la mezzanotte. Sua moglie, già al letto, lo sente entrare e subito dopo sente un rumoroso “bummm”.
- Cos'è caduto?
- Il capotto.
- Ma come mai il capotto si sente così tanto?
- C'ero io dentro.

Un meridionale guida ubriaco e lo ferma la polizia.
- Signore, lei puzza di alcool.
- Sono ubriaco.
- Ma se è ubriaco, perché non fa guidare sua moglie.
- Se sono ubriaco, mica sono scemo.

La polizia ferma uno per il controllo di routine:
- Lei è ubriaco?
- No!
- Lei è sobrio?
- No!
- E' allora che cosa è?
- Proprio come si deve!

Un giovanotto è stato arrestato per la guida in stato di ebrezza. Lo portano davanti al giudice che gli chiede:
- Cosa la porta qui?
- Due poliziotti.

- Volevo andare in Inghilterra ma ho deciso di lasciar perdere.
- Ma perché.
- La guidano a sinistra. Ho provato ad esercitarmi un po' da Catania a Siracusa, ma mi hanno quasi ammazzato.

Entra il controllore in un treno e chiede di vedere i biglietti. Uno dei passeggeri gli mostra il proprio:
- Ma questo è un biglietto per bambini.
- Ecco, adesso capisce quanto a lungo ho aspettato il treno.

Chiedo ad uno come vorrebbe morire.
- Mi piacerebbe morire nel sonno, come mio babbo e non nel panico, come i passeggieri del suo pullman.


Addendum
 
Due bionde:
- Cosa vorresti per il tuo compleanno? Ti compro un libro?
- No grazie, ne ho già uno.

- Dottore, mi sembra che mi servono gli occhiali.
- Sicuramente, questa è una banca.

- Se pensi di essere più intelligente di me, sei veramente stupido.

Due malviventi hanno rapinato una banca e tornano a casa con un sacco pieno di soldi.
- Contiamo quanti soldi abbiamo rubato e poi dividiamo – dice uno di due.
- Ma perché perdere tempo, domani sarà scritto nel giornale quanti sono.
 

Carabinieri

Una signora porta suo figlio alla stazione dei carabinieri. Si rivolge al carabiniere del turno:
- Voglio che mio figlio diventi un carabiniere.
- Ma perché signora?
- Perché è stupido.
- Questo prima lo dobbiamo verificare.
La donna si rivolge al figlio:
- Vai fuori e vedi se c'è la mamma là.
Il piccolo esce fuori ed il carabiniere commenta:
- E' proprio stupido; poteva controllare guardando dalla finestra.
 

Commenti
15
Sep
Amici

Pasquale ha deciso di sposarsi ma non riesce a trovare una moglie e chiede consiglio ad un amico.
- Ti consiglio di andare a quel ristorante che si trova appena fuori paese. Entra e grida “polizia”. Tutte le puttane scaperanno e se qualcuna rimane sei sicuro che è onesta e la puoi sposare.
Sabato prossimo Pasquale fa come gli è stato raccomandato, entra nel ristorante e urla:
- Polizia!
All'improvviso si crea una confusione generale e tutte le femmine cercano di scappare, alcune dalla porta di servizio ed altre addirittura saltando fuori dalla finestra, visto che il locale è al piano terra. Rimane dentro una donna sola. Passato un po' di tempo, Pasquale incontra il suo amico e quello gli chiede:
- Allora, ti sei sposato?.
- Si, ma mi hai fregato. Riuscirei a digerire il fatto che è puttana, solo che è anche sorda.

Due amici.
- Sai cosa dice una donna quando vede un pene grande?
- No.
- Allora, anche tu ce l'hai piccolo.

Salvatore sta seduto sulla terrazza in un bar e beve la birra. Nel bar entra un suo amico e si siede al suo tavolo. Lo guarda e vedendolo un po' depresso e giù di morale gli domanda:
- Salvatore, c'è qualcosa che non va?
- Maria mi ha lasciato.
- Ma perché?
- Non lo so. Sono arrivato a casa dopo lavoro e ho trovato un post-it attaccato al frigo con il messaggio: “Non funziona più. Ho traslocato dai mei genitori.”
- Ma cosa non funziona?
- Non ne ho la più pallida idea. Ho aperto il frigo, la luce si è accesa, ho sentito il compressore e la birra era fredda. Tutto funzionava perfettamente.

Due pensionati sulla panchina in un parco.
- Ho voglia di un gelato.
- Anche a me andrebbe, vado io a comprarlo. Che gusto vuoi?
- Per me cioccolato.
- Va bene, io prendo uno alla vaniglia.
- Scrivi su un pezzo di carta, dimenticherai.
- Ma figurati, la gelateria è qui dietro l'angolo.
Torna dopo cinque minuti e porta due hot-dog. Quello che è rimasto sulla panchina:
- E senape?
- Scusa, ho dimenticato.
- Te la avevo detto di scriverlo.

Fuori tema

La polizia ha arrestato Pierino che rubava in un negozio di Armani a Milano.
- Confessa! A chi vendevi tutti questi capi firmati?
Ma lui sta zitto e i poliziotti iniziano a minacciarlo e dopo un po' anche a picchiarlo. Sono passate due ore, Pierino non ha detto una parola e gli sbirri si sono stancati e si sono seduti a riposare. Finalmente Pierino apre la bocca:
- Mi potete ammazzare, ma non ammazzerete mai il libero mercato.

Brasiliano Millor Fernandes, un famoso umorista, scrittore e drammaturgo, in un incontro con i suoi fan ha lanciato la seguente provocazione:
- Trovate la differenza tra un politico ed un ladro.
Uno dalla seconda fila si è fatto avanti.
- Pensandoci bene, direi che la differenza è che io ho scelto il politico, mentre il ladro ha scelto me.
La risposta dello scrittore:
- Stimatissimo signore, lei è un indiscutibile genio; è l'unico che sia riuscito a trovare una differenza.

Due carabinieri devono sostenere un esame di fisica. Entra il primo ed il professore gli fa la domanda:
- Lei è seduto in un compartimento di un treno e dentro fa molto caldo. Lei che cosa fa?
- Apro la finestra.
- Bravissimo. Adesso la domanda vera: la finestra ha un'apertura di un metro quadro, il volume del compartimento e pari a 14 metri cubi ed il treno viaggia ad una velocità di 95 chilometri orari. Quanto tempi ci vuole per cambiare completamente l'aria dello spazio dove Lei si trova?
Il poveraccio ovviamente non conosce la risposta, esce fuori e racconta al suo collega com'è andata la cosa. Questo entra in aula ed il professore gli fa la stessa premessa:
- Lei viaggia in un treno e nel compartimento fa troppo caldo. Cosa fa?
- Tolgo la giacca.
- Guardi che ha ancora caldo.
- Tolgo la camicia.
- Non basta, continua a sudare.
- Mi tolgo i pantaloni e le scarpe.
Il professore, innervosito:
- Di fronte a Lei è seduto un uomo di colore nero, con un coso enorme e si sta eccitando mentre Lei si spoglia.
- Non me ne frega niente! Mi può fottere tutto il compartimento, ma io la finestra non la apro.

Commenti
05
Feb
Barzellette

- Che cos'è LXIX?
- 69 alla romana.

- Mamma, posso farmi un bagno in mare?
- Non se ne parla, vedi quanto sono alte le onde?
- Ma papà sta facendo il bagno.
- Si, ma lui ha un'ottima assicurazione sulla vita.

- Come i calvi possono convenientemente risolvere il loro problema?
- Devono spalmare il miele sulla testa ed aspettare tre giorni dopodiché devono sbattere fortemente le mani e le mosche voleranno via. Ma i piedini rimangono!

Una coppia.
- Tu bevi sempre.
- E tu spendi ogni settimana 50 euro dall'estetista.
- Ma lo faccio per essere bella per te.
- Anche io bevo così tu diventi bella per me.

La mia ragazza mi ha invitato a casa sua, ma quando sono arrivato lei non c'era. Nell'appartamento mi aspettava sua sorella, devo dire molto attraente. Mi si è avvicinata e mi ha detto:
- Sei proprio il mio tipo e vorrei fare sesso con te.
Sono corso verso la mia macchina dove ho trovato la mia ragazza che mi ha abbracciato calorosamente.
- Complimenti. Hai guadagnato tutta la mia fiducia.
Morale della storia: tenete sempre i preservativi in macchina.

Un signore sta in coda al supermercato e si accorge che una bionda, alta e formosa,  lo sta salutando con la mano e con un grande sorriso. E' rimasto sorpreso che una così bella donna lo saluta. Gli sembrava di averla già vista, ma non si ricordava dove.
- Mi scusi, ma noi due ci conosciamo?
- Forse mi sbaglio, ma penso che lei sia papà di uno dei miei bimbi.
Le reminiscenze iniziano ad assalirlo e si ricorda quella unica volta quando ha tradito sua moglie.
- Dio mio, lei è quella spogliarellista che mi sono fatto davanti ai miei amici sul tavolo da biliardo mentre la sua amica mi picchiava con un panno bagnato?
- No, io insegno inglese a suo figlio.

Un sultano convoca il suo harem e dice:
- Care mie, devo darvi una brutta notizia: mi sono innamorato di un altro harem.

- Perché hanno seppellito alcuni Indiani dietro una collina?
- Perché sono morti!

Due amici si incontrano:
- Ho sentito che qualche mese fa ti sei sposato.
- E' vero.
- Come mai?
- Non mi piaceva il cibo in mensa.
- E come va adesso?
- Adesso mi piace!

Pierino

Il postino suona alla porta. Gli apre il piccolo Pierino. Sotto il braccio sinistro tiene Playboy, sotto il destro una bottiglia di whisky e in bocca una sigaretta accesa. Il postino:
- I tuoi genitori sono a casa?
- E lei cosa ne pensa?

Pierino torna a casa dalla scuola piangendo. Il padre:
- Cos'è successo?
- Ho preso un'insufficienza in matematica.
- Cosa?
- Abbiamo studiato i numeri negativi e io non ho capito.
- Ascolta qui, te lo spiego io: hai un autobus con a bordo 10 persone. Alla fermata escono fuori 15. Ciò significa che alla prossima fermata devono entrare 5 perché l'autobus sia vuoto.

 

Commenti

Durante i preparativi per le vacanze di Ferragosto, Il marito chiede alla moglie:
- Ma perché noi andiamo sempre nelle spiagge normali? Perché non andiamo in una per i nudisti? Là è più bello.
- Non posso andare, mi vergogno.
- Di che cosa?
- Tutti vedrebbero che mi sono sposate con te per i tuoi soldi.

Due colleghi in ufficio:
- E' vero che hai avuto un figlio?
- Sì e sono felicissimo.
- E tua moglie?
- Lei non sa ancora niente!

Due fidanzati:
- Cara, stasera passeremo una bellissima serata; ho comprato 3 biglietti per cinema.
- Ma perché 3?
- Per tua mamma, papà e fratello.

Dopo un anno di matrimonio, la moglie dice al marito:
- Ero proprio stupida quando mi sono sposata con te.
- Lo so, ma io ero troppo innamorato e non me ne sono accorto.

Moglie e marito fanno l'amore. Lei:
- Tesoro, tu sei come un cellulare.
- Vibro così bene?
- Ma no, perdi segnale in tunnel.

In un cimitero, su una lapide è scritto:
- Qui è sepolta mia moglie e io a casa riposo in pace.

Traffico nostro quotidiano

Una 500 non riesce a frenare ad un semaforo e sbatte dietro una nuovissima BMW. Sullo schermo presente  nella plancia della BMW compare il messaggio:
- Trovato nuovo hardware! Installare?

Un camion con due autisti si avvicina ad un sottopasso. Quello che guida frena. L'altro:
- Cosa c'è che non va?
- Possono passare soltanto camion alti 3,20 metri ed il nostro è 3,60.
- Ma vai tranquillo, non ho visto poliziotti nelle vicinanze.

Una bionda torna dall'esame di guida e si lamenta con la sua amica, bionda anche questa:
- Non capisco perché mi hanno ancora bocciato. Andava tutto bene e siamo arrivati ad una rotonda. C'era un segnale stradale sul quale era scritto 30. Sono entrata dentro la rotonda e ho fatto 30 giri, dopodiché mi hanno detto che sono stata bocciata.
- Probabilmente non hai contato bene i giri.

Riproduzione

- Cosa si ottiene con l'incrocio di una birro ed una matita?
- Niente, perché la birro ha la spirale.
 

Commenti

Pierino è seduto in aula scolastica e guarda innamorato la maestra, giovane e molto bella, ogni suo mossa ed i suoi sguardi. Lei ovviamente se ne accorge e si sente fortemente al disaggio. Finita la lezione, mentre gli altri uscivano, lei ferma Pierino per un chiarimento:
- Ma perché mi guardi così insistentemente?
- Maestra, io la amo!
- Ma a me non piacciono i bambini.
- Non si preoccupi, prenderemo delle precauzioni necessarie.

In una scuola sperimentale, durante una lezione dell’educazione sessuale, la maestra disegna sulla lavagna un pene e chiede gli alluni se riconoscono quello che è stato disegnato. Pierino alza la mano e dopo che gli è stata concessa la parole dice:
- Il mio papà ha due così.
La insegnante, con la bocca spalancata:
- Ma come due?
- Sì, uno piccolo quando fa il pipi ed uno grande quando lava i denti alla mamma.

Fuori è una bellissima giornata primaverile, gli uccelli cantano e sbucciano i primi fiori. In una classe l’insegnate chiede a Pierino:
- Dimmi, che cos’è la cosa più pesante al mondo?
- Il pene di mio papà.
- Ma come?
- Mia madre dice che nemmeno Dio riuscirebbe ad alzarlo.

La maestra dice a Pierino:
- Mostraci sulla carta dove si trova America.
Pierino mostra correttamente e la maestra continua:
- Bene, e adesso mi dite tutti insieme chi ha scoperto America.
- Pierino!


Sui Francesi

- Quanti Francesi ci vogliono per difendere Parigi?
- Non si sa, nessuno ha mai provato.

- Qual è il libro più corto al mondo?
- L’elenco degli eroi di guerra francesi.

- Come è fatta la bandiera da combattimento francese?
- C’è una croce bianca sul fondo bianco.


Sondaggio

In tutto il mondo è stata chiesta la risposta sulla stessa domanda: “Cosa ne pensa sulla mancanza del cibo nel resto del mondo”?
- In Africa non sapevano che cos’è il cibo.
- In Europa Occidentale non sapevano che cos’è la mancanza.
- In Europa Orientale non sapevano che cose è il pensiero proprio.
- In America non sapevano che cos’è il resto del mondo.

 

Commenti
Più


Sei il visitatore Nr.

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!