13
Se
Nuove
13.09.2016 00:00

L'età

Un uomo anziano viene da un dottore per un check-up. Fatti tutti gli esami, il dottore guarda i parametri stampati su un foglio di carta e gli dice:
- Lei è in una forma smagliante per i suoi 84 anni. La pressione sanguinea perfetta e anche il colesterolo è dentro i limiti, una cosa rara nei tempi di oggi anche nelle persone giovanissime per l'alimentazione scorretta. Ma come riesce a tenersi così bene in salute?
- Non è difficile. Mi alzo presto, prima di alba e vado a caccia delle lepri per tutta la mattina. Ecco cos'è che mi tiene in forma.
- Caccia le lepri? No, non può essere questa la ragione che lei gode di un ottima salute. Deve essere una cosa genetica. Quanti anni aveva suo padre quando è morto?
- E chi dice che è morto?
- Vuole dire che è ancora vivo? Ma avrà più di 100 anni.
- Ne ha 103 e proprio questa mattina è andato in caccia con me. Anche a lui la caccia fa tanto bene.
- Capisco, ma rimango dell'idea che sia una cosa ereditaria. Suo nonne a che età è morto?
- Perché morto?
- Santa Maria… anche suo nonno è vivo! Ma quanti anni ha?
- Nonno ha 124 anni.
- E suppongo che anche lui stamattina è andato a caccia con lei e suo padre.
- No, non poteva venire stamattina perché ha i preparativi per il matrimonio.
- Per amor del cielo; vuole sposarsi a 124 anni?
- Sa, lui non è proprio entusiasta, ma i suoi genitori gli fanno delle pressioni...

 

Barzelletta

Mi sono promesso di non scrivere qui sui cittadini (semplicemente non posso usare la parola onorevoli) che ci rappresentano e che con la nostra delega guidano il paese (dove, non si sa), ma qualche giorno fa è successa una gran bella barzelletta e non riesco a trattenermi per denunciare il fatto. C'era il confronto televisivo tra 3 candidati per la guida del Partito Democratico. Bello, vengono in televisione e ci spiegano i loro punti di vista, così noi siamo facilitati a prendere la decisione a chi dare la nostra fiducia. Ma la trasmissione era sulla Sky, la TV a pagamento. Ma il PD non era il partito di sinistra, degli operai? E questi, che sono base dell'organizzazione, se non hanno i soldi per pagare il satellite non possono vedere i loro potenziali rappresentanti!? E con questa crisi chi ha a disposizione 30 euro al mese per collegarsi con Cielo? Pochi, direi. Capisco che se andavano alla RAI qualcuno si incavolava. E la Mediaset probabilmente non voleva ospitare questo confronto. Ma La7 forse si, ho qualche trasmittente locale ben diffuso, in chiaro, su tutto il territorio nazionale. Buone primarie a tutti!
 

 

una piscina particolare
Alcool e trasporti
Miscela esplosiva

Commenti


Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!