07
No
Elezioni e dintorni
07.11.2018 19:51

Ieri sono rimasto sveglio fino alle due di mattina guardando la famosa Maratona di Enrico Mentana. In diretta hanno seguito l’esito delle elezioni di metà mandato negli Stati Uniti. Vista la differenza oraria non si è visto molto, perché i sfogli erano appena iniziati e davano i risultati con pochi voti scrutinati. Mi sono divertito poco, ma stamattina facevo fatica a riprendere la giornata per la mancanza del sonno. Così mi sono messo a scrivere qualche barza per svegliarmi e migliorare l’umore.

Un uomo visita Gerusalemme con propria moglie, ma succede che la moglie durante il soggiorno muore. L’uomo trova un prete cattolico che gli illustra due opzioni:
- La prima possibilità è di seppellire moglie qui, nella Terra santa, e questo le costerebbe circa 300 euro. Oppure possiamo organizzare il trasporto per Italia dove sarebbe sepolta, ma questo comporta una spesa molto maggiore, di circa 2000 euro.
Dopo aver pensato un minuto, il marito risponde:
- Allora, organizzate il trasporto per Italia e pagherò subito il dovuto.
- Signore, mi sorprende la sua scelta. Non è più bello seppellirla qui, nella Terra santa, e risparmiare parecchi soldi?
- Tanto tempo fa, qui è morta una persona, è stata sepolta qui e dopo 3 giorni è risuscitata. Semplicemente voglio evitare il rischio che si ripeta una cosa del genere.

Un tizio viene dallo psichiatra:
- Dottore, a volte mi sembra di sentire i mobili in casa mia parlare.
- Non capisco, si spieghi meglio.
- Ecco, è successo due notti fa. Io dormo con mia moglie e così nel sonno sento l’armadio nella nostra camera da letto dire: “Mi sembra che tua marito si è addormentato”. Mia moglie addirittura risponde: “Sembra anche a me”. Allora l’armadio risponde: “Va bena, allora io me ne vado via”. A questo punto io divento matto e dico: “Non vai da nessuna parte, non ho ancora restituito il prestito che ho preso per comprarti”.

Ti compri due cani e li chiami Uno e Due. Uno ti scappa e hai ancora Due.

Un ragazzo, in un parco palpa la ragazza sulla schiena. Lei:
- Cosa stai facendo?
- Sto cercando le tue tette.
- Idiota, le tette si cercano davanti!
- Là le ho già cercate.

Dottore al paziente:
- Mi dispiace, ma ho una notizia brutta e una notizia molto brutta per Lei.
- Andiamo in ordine, mi dica quella brutta.
- Purtroppo, Lei ha il cancro.
- E quella molto brutta?
- Lei ha anche l’Alzheimer.
- Va be’, almeno non ho il cancro.

Va bene la parità dei sessi, ma alcuni lavori pesanti semplicemente non sono per le donne. Per esempio, stare zitti. Stare zitti è il lavoro per maschi.

- Ti ho chiamato soltanto per dirti che ti amo.
- Ma signore, questo e il birrificio Moretti.
- Lo so!

Due amici sono andati a caccia dei cervi. Hanno affittato un aereo con pilota e sono partiti. La caccia era buona e hanno preso 6 cervi. Quando hanno cominciato a caricare i cervi nell’aereo, il pilota si oppose:
- Signori, tenendo conto dei vostri bagagli, possiamo caricare soltanto 4 cervi. L’aereo è piccolo e ha una portanza limitata.
Uno dei cacciatori:
- Scusi, ma anche l’anno scorso abbiamo noleggiato l’aereo e preso 6 cervi e siamo riusciti a caricarli tutti.
Il pilota dopo un po’ di discussione cede e carica tutti i cervi. L’aereo decolla con fatica, ma dopo circa mezz’ora di volo, per il sovrappeso comincia a perdere la quota e sbatte contro una collina. Il pilota muore, mentre i nostri eroi sopravvivono. Uno di loro:
- Cavolo, dove siamo?
- A me sembra che siamo caduti nello stesso posto come l’anno scorso.

Due amici in macchina sbattono contro un albero. Uno di loro è volate fuori macchina, sfondando il vetro. La macchina che si trova dietro ha subito chiamato il pronto soccorso che in pochi minuti era sul posto. Il medico che sistemava le ferite dell’uomo che è volato fuori gli dice:
- Si avevi la cintura allacciata con cadevi fuori dalla macchina. Guarda il tuo amico che aveva la cintura: è seduto così bene che sembra vivo.

- Come si chiama uno che guida un’Audi?
- Il signore degli anelli!

Prendo una confezione di pattatine, mi siedo sul divano e accendo la TV e là... Salvini. Spengo la TV ed accendo la radio, ascolto, e chi parla... Salvini. Spengo la radio ed apro il giornale; sulla prima pagina Salvini. Adesso non so cosa fare: aprire le patatine o no?

L’anno 1981:
- Principe Carlo di Inghilterra si sposa
- Liverpool vince la Champions
- Muore Papa
L’anno 2005:
- Principe Carlo di Inghilterra si sposa
- Liverpool vince la Champions
- Muore Papa
Morale: quando il principe decide di sposarsi di nuovo e muore Papa, scommetti tutto sulla vincita di Liverpool nella Champions.

 

Fanno ridere – mica tanto

Commenti


Informativa sulla privacy
Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!